Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Aiop Sicilia

Dal palazzo

Approvato l'emendamento

Medici non specializzati nelle guardie mediche, ok dell’ARS. Plauso dell’AIOP Sicilia

Marco Ferlazzo "un importante strumento per garantire assistenza ai cittadini e nuova occupazione in Sicilia ai giovani laureati"

Tempo di lettura: 1 minuto

L’approvazione all’Assemblea regionale delle norme contenute nel “collegato” sulla possibilità per i medici non ancora specializzati di lavorare nei servizi di guardia medica rappresenta un importante strumento per garantire assistenza ai cittadini e nuova occupazione in Sicilia ai giovani laureati. “Esprimiamo apprezzamento per la sensibilità dimostrata dal governo e da tutte le forze politiche del Parlamento siciliano – afferma Marco Ferlazzo, presidente di Aiop Sicilia -. In un’epoca in cui molti dei nostri giovani sono costretti a emigrare per trovare occupazione altrove, la norma può rappresentare un segnale che aiuta i laureati a restare in Sicilia per lavorare”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati