ASP e Ospedali

La delibera

Medici in pensione, proroga annuale all’Asp di Palermo

Resteranno in servizio con incarichi di lavoro autonomo libero-professionale fino al 31 dicembre 2024.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Via libera dall’Asp di Palermo a una proroga annuale per 5 medici in quiescenza, che resteranno in servizio con incarichi di lavoro autonomo libero-professionale fino al 31 dicembre 2024.

Lo prevede una delibera del 29 dicembre 2023 a firma del commissario straordinario Daniela Faraoni (nella foto di Insanitas) e basata sulla richiesta in tal senso della direzione del presidio ospedaliero di Corleone. L’obiettivo è garantire la continuità assistenziale sopperendo alla carenza di personale, così come previsto dall’art. 4, comma “e” del Decreto Milleproroghe 2024.

Stabilito un compenso mensile al lordo e omnicomprensivo di 6.000 euro ciascuno (iva inclusa), mentre per il pediatra ci sarà un compenso orario lordo di 60 euro oltre eventuale rimborso per le spese necessarie a raggiungere l’ospedale Dei Bianchi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche