Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Fabrizio De Nicola asp trapani consulenza genetica ambliopia

ASP e Ospedali

Consegnato all'Asp di Trapani

Mazara del Vallo, conclusi i lavori di ristrutturazione dell’ospedale Abele Ajello

L’impresa costruttrice ha consegnato la rinnovata struttura all'Asp di Trapani. Il direttore generale De Nicola: «Promessa mantenuta». Interviene pure l'assessore Gucciardi: «Dotato di attrezzature e macchinari di ultima generazione, come quelle per la radioterapia, è pronto così ad essere una struttura fiore all'occhiello della sanità regionale».

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. L’impresa costruttrice ha consegnato il nuovo ospedale di Mazara del Vallo all’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani. Si sono infatti conclusi i lavori di ristrutturazione e adeguamento dell’ospedale Abele Ajello, affidati al consorzio Conscoop di Forlì e avviati lo scorso 30 luglio 2013.

Per la realizzazione del complesso ospedaliero l’Asp ha usufruito di un finanziamento comunitario di 32,4 milioni di euro del piano operativo Fesr 2007/2013.

«Non si è trattato solo di lavori di ristrutturazione- spiega il direttore generale dell’Asp, Fabrizio De Nicola (nella foto)- ma della realizzazione di una vera e propria nuova struttura ospedaliera, moderna e all’avanguardia. Abbiamo mantenuto una promessa fatta ai mazaresi quando nel 2011 ci era stato imposto di chiudere l’ospedale per carenze in materia di sicurezza».

L’inizio delle attività avverrà appena completati i collaudi già avviati e con il rilascio del certificato di agibilità.

«Il nuovo ospedale- afferma l’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi– viene inoltre dotato di attrezzature e macchinari di ultima generazione, come quelle per la radioterapia. L’Abele Ajello è pronto così ad essere una struttura fiore all’occhiello della sanità regionale».

Venerdì 28 ottobre, alle 11, l’assessore Gucciardi, il direttore De Nicola, il dirigente del settore tecnico dell’Asp Francesco Costa e il direttore dei lavori Antonio Sindoni, apriranno la nuova struttura al sindaco della città Nicola Cristaldi e alle autorità civili, militari e religiose, e incontreranno la stampa.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati