Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
salvini in sicilia

Dal palazzo

Coronavirus

Matteo Salvini in Sicilia, ma non ha scaricato l’APP obbligatoria

Il leader della Lega corre subito ai ripari: ""Se l'ordinanza impone l'obbligo la scarico"

Tempo di lettura: 1 minuto

Non sapeva di dover scaricare l’App Sicilia Sicura così non lo ha fatto, contravvenendo all’obbligo imposto dal Governo Regionale con l’articolo 2 dell’ultima ordinanza contingibile ed urgente n. 24 del 6 giugno 2020 che dispone chiaramente:  “Chiunque faccia ingresso in Sicilia, se non residente nell’Isola o ivi domiciliato, si registra sul sito internet www.siciliasicura.com, compilando integralmente il modulo informativo previsto”, ciò al fine di utilizzare la web app obbligatoria tanto cara al governo Musumeci e presentata solo pochi giorni fa nel corso della conferenza stampa con Guido Bertolaso (leggi qui)

Il leader della Lega è corso subito ai riparti cercando proprio nel corso della conferenza stampa con il suo cellulare l’APP: “Se l’ordinanza impone l’obbligo la scarico – affermato Salvini – ho già i miei processi, non ne voglio uno in più”. Nulla quindi contro l’App siciliana, se non una evidente carenza di informazioni, al contrario di quanto dichiarato per l’APP immuni, appositamente non scaricata da Matteo Salvini in polemica con le misure sulla privacy a suo dire non chiare e sufficienti.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati