Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
contratto medici

Dal palazzo

Coronavirus

Mascherine, dal 28 giugno stop all’obbligo all’aperto

Dopo il parere del Cts il ministro Speranza ha firmato il provvedimento che vale per tutte le "zone bianche". Tuttavia, deve sempre esserci la distanza di più di un metro dalle altre persone.

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 28 giugno in tutta Italia non ci sarà più l’obbligo di indossare la mascherine all’aperto. Tuttavia, deve sempre esserci la distanza di più di un metro dalle altre persone. Il Cts ha dato il suo parere positivo e il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il provvedimento, annunciando: «Superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts». In ogni caso bisognerà comunque portare sempre con sè le mascherine, pronte all’uso quando si creano le condizioni per un assembramento e non sarà possibile rispettare le norme sul distanziamento.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati