maria eleonora hospital

Case di cura

Coronavirus

Maria Eleonora Hospital, 17 positivi al Covid19: 2 trasferiti al Civico e 15 al San Paolo Palace

I 14 operatori che hanno preso servizio ieri 9 aprile e i 6 degenti ancora in attesa del risultato del tampone rimangono ricoverati a Maria Eleonora Hospital in attesa dei risultati

Tempo di lettura: 2 minuti

La Direzione di Maria Eleonora Hospital di Palermo, Ospedale di Alta Specialità accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale che fa parte di GVM Care & Research, rende noto che a seguito degli accertamenti effettuati sui pazienti e su tutto il personale in servizio e al proprio domicilio – a scopo precauzionale – per un totale di circa 200 tamponi, ad oggi vi sono:

– 12 degenti positivi a Covid-19 autosufficienti e dimissibili che saranno, in coordinamento con ASP, trasferiti all’Hotel San Paolo di Palermo

– 2 degenti positivi a Covid-19 che saranno, in coordinamento con ASP, trasferiti all’Ospedale Civico di Palermo a cura del Servizio del 118

– 11 degenti con tampone negativo che necessitano ancora del ricovero sono già stati posti in area isolata all’interno della struttura

– 17 degenti con tampone negativo autosufficienti e dimissibili, che torneranno alle loro abitazioni con indicazione e controllo da parte di ASP all’isolamento domiciliare.

– 2 degenti con tampone negativo autosufficienti e dimissibili saranno trasferiti in altri ospedali per attività mediche diverse.

Gli operatori sanitari con tampone negativo torneranno a casa per poi proseguire la normale turnistica lavorativa. Tre operatori sanitari, che sono risultati positivi, di cui 2 in isolamento domiciliare (già dal 7 aprile), saranno trasferiti all’Hotel San Paolo.

I 14 operatori che hanno preso servizio ieri 9 aprile e i 6 degenti ancora in attesa del risultato del tampone rimangono ricoverati a Maria Eleonora Hospital in attesa dei risultati. A completamento dei trasferimenti nelle prossime 24 ore, la struttura sarà oggetto di una intera e profonda igienizzazione e sanificazione, a seguito della quale – effettuata ogni altra necessaria verifica sanitaria – riprenderà la normale attività anche di supporto ad ASP. La Direzione Sanitaria di Maria Eleonora Hospital, consapevole dello stato di comprensibile apprensione in cui vivono in queste ore i familiari dei pazienti ricoverati, prosegue l’attività di contatto verso i familiari più stretti, per dare informazioni sullo stato di salute e psico-fisico dei degenti.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.