Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
partita iva contratto medici procedure contratto sanità

Dal palazzo

L'annuncio

Mancato rinnovo del contratto dei medici, il Cimo fa ricorso alla Corte Ue dei Diritti umani

Il sindacato punta l'indice contro governo nazionale, Aran e Regioni e avvia pure una class action.

Tempo di lettura: 1 minuto

Scoppia il caso sul finora mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro dei medici dipendenti. Il Cimo, infatti, ha inviato alla Corte Europea dei Diritti Umani un ricorso contro il Governo nazionale per denunciare la violazione dell’accordo confederale del 30 novembre 2016 e della sentenza della corte costituzionale del 2015, che ha sancito l’illegittimità costituzionale del blocco della contrattazione collettiva del pubblico impiego.

Inoltre il sindacato dei medici ha avviato una class action contro Regioni e Aran per lo stesso motivo, come sottolinea il presidente nazionale Guido Quici (a destra nella foto insieme al siciliano Riccardo Spampinato, segretario nazionale organizzativo):  «Per noi del Cimo è un dovere morale rivolgerci alla Corte Europea e alla Magistratura italiana contro chi non ha voluto il rinnovo del contratto di lavoro per i medici dipendenti. Tutta la dirigenza medica e sanitaria attende un contratto di lavoro da dieci anni».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati