Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ibla soccorritori 118 Ortigia precari livelli occupazionali cda seus snami seus contratto lettera ambulanza medicalizzata sottiletta affogata

Emergenza urgenza

Stato di agitazione

Mancata erogazione del Bonus Covid, scoppia la protesta al 118 siciliano

Il "Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia" proclama lo stato di agitazione dei dipendenti della Seus a causa del mancato versamento da parte della Regione dell'indennità prevista dalla Finanziaria.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Lo stato di agitazione dei dipendenti della Seus: a proclamarlo è il “Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia”, a causa del finora mancato pagamento da parte della Regione del Bonus Coronavirus previsto dalla Finanziaria regionale, cioè mille euro mensili per il periodo dell’emergenza.

«Prendiamo atto che questa politica regionale nuovamente, continuando il “modus operandi” della classica politica siciliana, privilegia alcune categorie a discapito delle altre», si legge in un comunicato del direttivo regionale, che annuncia «tutti gli atti “dimostrativi” legali per comunicare alla cittadinanza come siamo trattati, nonostante siamo i primi ad entrare nelle aree a rischio senza battere ciglio e senza remore alcuno».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati