Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale cannizzaro prelievo multiorgano sclerodermia

ASP e Ospedali

Il 26 settembre

Lotta alla sclerodermia, controlli gratuiti all’ospedale Cannizzaro

Giovedì 26 settembre dalle 15 alle 18 nell'ambulatorio di Reumatologia.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. L’Azienda ospedaliera Cannizzaro ha aderito all’iniziativa “Ospedali Aperti” promossa dal GILS (Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia) in occasione della “Giornata del Ciclamino”.

Giovedì 26 settembre dalle 15 alle 18, infatti, nell’ambulatorio di Reumatologia (ingresso L4, 3° piano), attivo nell’ambito dell’UOC di Medicina Interna e coordinato dal prof. Michele Colaci, saranno effettuati controlli gratuiti per gli utenti per i quali è stata sospettata la sclerodermia o che, pur sapendo di esserne affetti, non sono attualmente seguiti da un servizio di reumatologia. Per accedere al servizio non occorre prenotazione.

Il progetto “Ospedali Aperti” prevede dal 26 al 29 settembre controlli e consulenze gratuiti in tutta Italia.

Domenica 29, la “Giornata del Ciclamino” approderà in oltre 100 piazze italiane per sostenere la ricerca contro la Sclerodermia, malattia rara, e favorirne la diagnosi precoce, unica arma per scoprire la patologia, anche anni prima che si manifesti.

Oltre ai numerosi volontari presenti ai banchetti in tutta Italia, scenderanno in campo a sostegno dell’iniziativa anche i testimonial del GILS, Mara Maionchi, Lorenzo Cittadini, Vito Di Tano e Franco One. Tutte le piazze e gli ospedali coinvolti nel progetto si possono consultare su www.sclerodermia.net o chiamando il numero 800.080.266.

L’iniziativa rappresenta per il GILS un’occasione fondamentale per diffondere conoscenza su una malattia ancora poco nota e favorirne, quindi, la prevenzione tramite una diagnosi precoce, decisiva ai fini della qualità della vita dei pazienti e della loro sopravvivenza.

La sclerosi sistemica è una patologia cronica a eziologia sconosciuta in cui la contemporanea presenza di anomalie del sistema immunitario e di alterazioni del distretto vascolare porta al progressivo sviluppo di fibrosi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati