Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Rinforzi in arrivo

L’Opi Palermo: «Negli atenei siciliani oltre 200 giovani neolaureati in Infermieristica»

Il presidente Antonino Amato: «Potranno contribuire certamente a ridurre la pressione dei carichi di lavoro dei loro colleghi già impegnati contro il Coronavirus». Predisposto un Consiglio direttivo per deliberare le iscrizioni di chi ne avrà fatto richiesta.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Novanta giovani hanno appena conseguito all’Università di Palermo la laurea abilitante alla professione di infermieri. Inoltre alttri 130 si aggiungeranno sempre nella sessione autunnale negli altri atenei siciliani.

Lo fa sapere l’Ordine Professioni Infermieristiche di Palermo, sottolineando che nei giorni antecedenti le laureee le aziende sanitarie alla ricerca di infermieri hanno incontrato i laureandi in video conferenza per illustrare proposte di lavoro che saranno concretizzate attraverso avvisi pubblici e bandi di concorso.

«Questi nuovi infermieri non potranno da soli colmare il reale fabbisogno causato dall’emergenza Coronavirus, tuttavia contribuiranno certamente a ridurre la pressione dei carichi di lavoro dei loro colleghi già impegnati in prima linea e non solo», afferma Antonino Amato (nella foto), presidente di Opi Palermo, aggiungendo: «Poichè per esercitare la professione Infermieristica è condizione indispensabile essere iscritti ad un Ordine Professionale, l’OPI di Palermo ha predisposto un Consiglio Direttivo dedicato a deliberare l’iscrizione di chi ne avrà fatto richiesta».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati