cuore fermo trapianti cardiaci pediatrici

L’Ismett replica al Nursind: «I benefit attribuiti con trasparenza ai dipendenti più meritevoli»

7 Gennaio 2019

La direzione sanitaria smentisce il sindacato degli infermieri. Chiede chiarimenti anche Confintesa Sanità.

 

di

PALERMO. Nei giorni scorsi il sindacato Nursind aveva denunciato presunti carichi di lavoro eccessivi e benefit distribuiti senza trasparenza all’Ismett (leggi qui).

Ecco la replica della direzione sanitaria dell’Irccs palermitano: «Gli avanzamenti di carriera, incentivi o bonus una tantum sono affidati al ‘compensation committee’, un organismo regolato da una policy interna approvata dal cda e dall’Organismo di vigilanza (policy 231), e nota alle organizzazioni sindacali e a tutti i dipendenti. Tutto viene fatto attraverso la massima trasparenza. A proporre i dipendenti più meritevoli è il diretto superiore e i criteri di valutazione sono ben definiti».

Dall’Ismett aggiungono: «La direzione d’istituto è sempre pronta ad incontrare le organizzazioni sindacali firmatarie del Ccnl di settore. I sindacati legittimati a sedere al tavolo di confronto aziendale vengono costantemente aggiornati su quanto avviene in istituto e periodicamente convocati: l’ultima riunione sindacale si è svolta poco prima di Natale. Ove fosse necessario, l’istituto rimane comunque disponibile ad approfondire con le organizzazioni sindacali legittimate a livello aziendale il tema per garantire, come sempre, correttezza e trasparenza nei rapporti con i lavoratori».

L’Ismett precisa, tuttavia, che «il Nursind non è sindacato firmatario del Ccnl applicato dall’istituto e pertanto non è legittimato a sedere al tavolo di confronto aziendale».

Sulla vicenda interviene anche Confintesa Sanità, che con una nota firmata da Domenico Amato e Maurizio Bellomo chiede all’Ismett di avere «delucidazioni in merito ai premi incentivanti erogati a singoli dipendenti, su base soggettiva e non oggettiva, i cui criteri sono definiti in base all’articolo 7 del CCNL di riferimento».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV