Dal palazzo

L'annuncio

L’investitura di Schifani: «Nuovo assessore alla Salute? Sono concentrato su Giovanna Volo…»

Il presidente della Regione sottolinea: «Ritengo possa dare una forte spinta ai temi delicati della sanità pubblica, dalle liste d'attesa alle aree d'emergenza»».

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. A meno di colpi di scena sarà Giovanna Volo il prossimo assessore regionale alla Salute. L’investitura ufficiale giunge oggi direttamente dal presidente della Regione, Renato Schifani, il quale ha così commentato le indiscrezioni dei giorni scorsi:  «Allo stato attuale  sono fortemente concentrato su una figura che credo abbia le caratteristiche per potere rivestire questo ruolo, la dottoressa Giovanna Volo, che è stata manager della sanità, competente, apprezzata da tutto il mondo della sanità pubblica e non ha mai fatto politica. Ritengo possa dare il proprio contributo al nostro governo e una forte spinta ai temi delicati della sanità pubblica, dalle liste d’attesa alle aree d’emergenza».

Inoltre, Schifani ha aggiunto: «Occorre dare attenzione a quegli aspetti privati della diagnostica strumentale che potrebbero, se finanziati, ridurre le liste d’attesa degli ospedali. Ci siamo già confrontati e devo dire che ho trovato in lei grande competenza ma anche grande disponibilità a rivedere alcuni temi. Non voglio che nella sanità ci siano scontri tra pubblico e privato, che devono integrarsi tra di loro. Non ci devono mai essere steccati quando si parla della salute dei cittadini».

Insomma, sembra mancare solo il timbro dell’ufficialità per Giovanna Volo, una lunga e qualificata carriera che si era conclusa nel mese di dicembre di due anni fa quando, come reso noto in anteprima da Insanitas (clicca qui) era andata in quiescenza. Il suo ultimo incarico era stata la direzione sanitaria del Policlinico Giaccone di Palermo.

Originaria di Caltanissetta, laureata in “Medicina e Chirurgia” all’Università di Palermo nel 1982 e  successivamente specializzata in ematologia clinica ed in igiene e sanità pubblica, Giovanna Volo ha una lunga carriera alle spalle che l’ha vista ricoprire il ruolo di direttore sanitario in diverse importanti strutture ospedaliere siciliane come i Policlinici di Palermo e Messina, l’Arnas Civico e l’Asp di Palermo, l’ospedale Ingrassia, il “Cimino” di Termini Imerese, l’Oasi di Troina e l’Asp di Enna.

«La giunta sarà presentata tra fine settimana e lunedì prossimo, mentre mercoledì ci sarà il giuramento degli assessori all’Ars. I tempi sono scanditi, sono perentori. Occorreva partire e siamo partiti» ha dichiarato Schifani a margine della prima seduta della nuova Ars, che ha eletto presidente Gaetano Galvagno.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche