Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
centro vaccinazioni

Dal palazzo

Sabato primo ottobre

L’importanza di vaccinarsi: Catania, convegno promosso da Asp e Università

Appuntamento sabato primo ottobre presso l’aula magna del Policlinico.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. «Noi non scommettiamo. Noi li vacciniamo»: è il titolo del convegno promosso e organizzato dal Servizio di Epidemiologia dell’Asp di Catania e dalla Scuola di Specializzazione di Pediatria dell’Università di Catania, e in programma per sabato 1 ottobre presso l’aula magna dell’AOU “Policlinico-OVE” (via S. Sofia) a partire dalle ore 8.30.

Responsabili scientifici dell’evento sono la prof.ssa Manuela Caruso (Dipartimento di Pediatria- Università di Catania) e il dr. Mario Cuccia (direttore Servizio di Epidemiologia, Asp di Catania).

Il convegno vedrà la partecipazione di tutti i soggetti impegnati nell’offerta vaccinale (pediatri, igienisti, ostetriche) e degli studenti e specialisti in formazione. Obiettivo dell’iniziativa è analizzare i problemi dell’offerta vaccinale per migliorare uno strumento – i vaccini – tra quelli che hanno più contribuito alla crescita della salute della popolazione, in Italia e nel mondo.

Verranno approfondite le questioni centrali delle vaccinazioni: calendario vaccinale per l’infanzia in Sicilia; efficacia e sicurezza delle vaccinazioni; miglioramento dell’offerta delle vaccinazioni per l’infanzia.

Particolare attenzione sarà rivolta all’analisi della riduzione dell’adesione alle vaccinazioni. Il fenomeno del rifiuto delle vaccinazioni con conseguente caduta delle coperture vaccinali è presente nel nostro Paese da alcuni anni in misura crescente, determinando la possibilità di una ripresa di alcune patologie (pertosse, meningiti, morbillo) che negli ultimi 20 anni sono state ben controllate.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati