Dal palazzo

Ecco il motivo

LILT di Palermo, sospesa l’attività di prevenzione e riabilitazione

La sede dell’associazione si trova nell’ex Palazzo Barone per il quale c’è ordinanza di sgombero per problemi di sicurezza.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sospese tutte le attività legate alla prevenzione e alla riabilitazione della LILT di Palermo. La sede dell’associazione si trova, infatti, in via Lincoln 144, nell’ex Palazzo Barone di proprietà del Comune di Palermo, oggetto di un’ordinanza di sgombero per problemi di sicurezza dell’immobile.

«Abbiamo immediatamente disdetto le visite prenotate per questo scorcio di dicembre – spiega Francesca Glorioso, presidente LILT Palermo – e stiamo cercando di organizzarci per venire incontro alle necessità dei tanti utenti che afferiscono ogni giorno ai nostri ambulatori. Ci scusiamo per questi disagi, purtroppo, è una situazione incresciosa che non dipende da noi. Le manifestazioni di affetto e di partecipazione al nostro dispiacere, da parte di chi è stato contattato, ci hanno commosso e non ci hanno fatto sentire soli. Ora più che mai abbiamo bisogno del sostegno di tutti coloro che hanno sempre creduto in noi”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche