Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Decisione della Regione nei confronti di Guzzardi

L’ex direttore amministrativo dell’Asp di Palermo sospeso dall’albo degli idonei

Decisione della Regione nei confronti di Antonio Guzzardi: lo stop è in via cautelativa e in attesa di un parere dell'Avvocatura dello Stato sui requisiti del manager.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Antonio Guzzardi (nella foto), ex direttore amministrativo dell’Asp di Palermo, non figura più nell’elenco regionale degli idonei a questa nomina. A decretarne la sospensione dell’iscrizione è un decreto dell’assessore regionale della Salute, Baldo Gucciardi, pubblicato nella Gurs di oggi (sezione concorsi).

Il provvedimento della Regione fa riferimento all’esposto del sindacato Fials secondo il quale Guzzardi non avrebbe i requisiti richiesti per assumere il ruolo di direttore amministrativo.

Inoltre l’assessorato della Salute annuncia che chiederà un parere all’Avvocatura dello Stato.

Nell’attesa, appunto, la decisione di sospendere in via cautelativa l’iscrizione di Guzzardi nell’elenco degli idonei alla nomina a direttore amministrativo delle Aziende del servizio sanitario siciliano.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati