Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
guardia medica

ASP e Ospedali

Da giovedì 1 settembre

Lentini, trasferimento per la Guardia medica e il Punto di primo intervento pediatrico

Da giovedì 1 settembre saranno spostati dal vecchio ospedale ai locali di via Macello dove sarà anche ospitato il Centro Vaccinazioni in precedenza ubicato in piazza Aldo Moro.

Tempo di lettura: 1 minuto

SIRACUSA. Da giovedì 1 settembre a Lentini la Guardia medica e il Punto di primo intervento pediatrico saranno trasferiti dal vecchio ospedale ai locali di via Macello dove sarà anche allocato il Centro Vaccinazioni che in precedenza era ubicato in piazza Aldo Moro.

Il trasferimento, disposto dal direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta e coordinato dal direttore sanitario del Distretto ospedaliero e del Distretto territoriale Alfio Spina, nell’ottica della razionalizzazione dei servizi e dell’integrazione ospedale-territorio, rientra nel più vasto programma che ha previsto la realizzazione della cittadella della Salute nel nuovo ospedale, dove sono stati già allocati tutti gli ambulatori territoriali che si trovavano nella struttura di piazza Aldo Moro, nonché il trasferimento di servizi dal vecchio ospedale a locali centralizzati ed in un’unica struttura, più idonei e a norma come quelli di via Macello.

“La decisione di oggi – sottolinea il direttore generale Salvatore Brugaletta – ci consente, tra l’altro, di offrire alla cittadinanza la possibilità di raggiungere più celermente, poiché ubicati al centro della città ed in un’unica struttura, servizi sanitari importanti dedicati alla continuità assistenziale e ai bambini”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati