Emergenza urgenza

La buona Sanità

Le doglie, la chiamata al 118 e il lieto fine: bimba nasce in ambulanza a Barrafranca

Il parto è avvenuto all'inizio del tragitto verso l'ospedale. I complimenti agli operatori dal presidente della Seus e dal responsabile della Centrale Operativa.

Tempo di lettura: 1 minuto

ENNA. Le doglie, la chiamata al 118 e il lieto fine: una donna di Barrafranca ha partorito una bimba in ambulanza all’inizio del tragitto verso l’ospedale di Enna. È accaduto stamattina, poco dopo le 9.30 a bordo della “MSB” con i soccorritori Angelo Gentile e Orazio Guerreri. Pochi minuti dopo è sopraggiunta da Pietraperzia anche un’ambulanza “MSA” con equipaggio composto dal medico Rocco Di Vita, dall’infermiere Vincenzo Lo Bartolo e dal soccorritore Salvatore Messina ed è stato tagliato il cordone ombelicale.

Il presidente della Seus, Riccardo Castro, sottolinea: «Un affettuoso benvenuto alla vita alla bimba e complimenti agli operatori del 118 per l’eccellente lavoro di squadra che ha consentito un epilogo così bello ed emozionante come quello di una nascita. Siamo orgogliosi di loro».

Interviene pure Giuseppe Misuraca, responsabile della Centrale Operativa del 118 di Agrigento-Enna-Caltanissetta: «Una bella storia di grande professionalità e umanità che dà lustro al Sistema 118, sempre pronto ad intervenire e ad operare anche in situazioni di estrema urgenza e difficoltà. Un ringraziamento autentico a tutti gli operatori del 118 che riescono ad assicurare efficienza e grande capacità».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche