legacoop alessandra locatelli

Salute e benessere

Atteso il ministro Alessandra Locatelli

“Lavoro che cura, lavoro che include” A Palermo la presentazione dell’evento di Legacoop

L'appuntamento è in programma per domani, 9 aprile, al Cine De Seta ai Cantieri Culturali della Zisa.

Tempo di lettura: 2 minuti

Uno spazio di incontro e confronto attivo fra tutti i soggetti coinvolti nella vita delle persone con disabilità. Istituzioni, familiari, esperti del settore, università, avranno modo di rinnovare l’impegno comune per la costruzione di strategie e modalità innovative per un Progetto di vita personalizzato e partecipato, pensato e costruito attraverso un approccio centrato sulla persona, che tenga conto delle sue speci­fiche esigenze, dei suoi desideri e delle sue potenzialità. L’obiettivo, quello di favorire la sua autodeterminazione e il pieno riconoscimento e agibilità dei diritti.

Questi principi fondanti sono i principi costitutivi della  Cooperazione Sociale e del suo agire che opera per il lavoro che cura e include. Solo attraverso la cooperazione di tutti i soggetti interessati e la condivisione delle esperienze, possiamo costruire una società veramente inclusiva, solidale, che valorizzi le differenze e promuova un welfare realizzato attraverso un rapporto empatico fra tutti i suoi membri. Condividere best practices della Cooperazione Sociale e storytelling, fonti preziose di conoscenza e di ispirazione per la costruzione di percorsi personalizzati e rispettosi delle singole individualità, consentirà di affrontare al contempo le sfi­de e le criticità che ancora persistono alla piena realizzazione del benessere delle nostre comunità. I lavori inizieranno alle ore 9,30 e si concluderanno alle ore 14,00 Interverranno, tra gli altri, Alessandra Locatelli, Ministro per le Disabilità ed Eleonora Vanni, Presidente nazionale di Legacoopsociali. Concluderà Simone Gamberini, Presidente nazionale Legacoop

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche