sanità animale

L’Asp di Ragusa: «Nostro veterinario minacciato di morte con un’ascia da un allevatore»

16 Dicembre 2019

Durante i controlli per verificare la profilassi dell'azienda. Denuncia ai carabinieri.

 

di

«Il dr. M.Z. del distretto veterinario di Ragusa è stato oggetto, da parte di un allevatore, nel momento in cui eseguiva i dovuti controlli per le profilassi di stato nell’azienda dell’allevatore, di un grave atto. Infatti, quest’ultimo lo ha minacciato di morte brandendo un’ascia».

Lo fa sapere l’Asp di Ragusa, aggiungendo che «il veterinario dirigente ha sporto denuncia alla locale stazione dei Carabinieri».

Dall’Azienda sanitaria provinciale sottolineano: «È un fatto gravissimo che mette a rischio gli operatori sanitari che svolgono il proprio dovere a tutela della salute pubblica, della qualità dei prodotti di origine animale e della difesa dell’ambiente. La Direzione Strategica si associa alla solidarietà manifestata dai Colleghi al dr. M.Z. esprimendo la propria vicinanza e stigmatizza il comportamento dell’allevatore».

LA FOTO è di archivio e non riferita a questo fatto di cronaca.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV