Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Segnalazioni utenti

Coronavirus

L’appello del medico: “A Palermo la gente è tornata per strada. State a casa!”

L'accorato appello del primario di Medicina del Buccheri la Ferla "se molliamo adesso ci ritroveremo come in Lombardia"

Tempo di lettura: 1 minuto

Nicolò Borsellino, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina dell’Ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, lancia con un video un appello ai cittadini del capoluogo siciliano “vedo che circolano video di una gravità inaudita, con tante gente a Palermo che ha ripreso a popolare le strade in diversi luoghi della città. Questo in un momento in cui stiamo raggiungendo il picco dell’infezione con il rischio di vedere, fra 15 giorni, una condizione gravissima, come quella che ha messo in ginocchio la Lombardia”.

“Stiamo facendo enormi sacrifici, non solo noi, ma tutti coloro che in questo momento offrono servizi essenziali alla cittadinanza, penso anche a chi lavora nelle casse dei supermercati. Vi prego, non sprechiamo tutto quello che di buono abbiamo fatto fino ad ora”

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati