Dal palazzo

Il caso

L’annuncio di Musumeci: «Azzero la giunta regionale»

Lo ha detto durante una diretta facebook in seguito al voto per i grandi elettori che lo ha visto solo terzo. «Solo alcuni assessori saranno riconfermati».

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. «Azzero la giunta regionale». Lo ha annunciato Nello Musumeci durante una diretta facebook in seguito al voto per i grandi elettori avvenuto all’Ars e che lo ha visto giungere solo terzo. «Non lascio, anzi raddoppio», ha detto il presidente della Regione, puntando l’indice contro i franchi tiratori: «Perchè mancano sette o otto voti alla maggioranza? Per un atto di intimidazione, si tratta di deputati che mi hanno fatto richieste irricevibili, disertori che vanno abbandonati per strada».

«Noi restiamo a lavorare» ha aggiunto il governatore, annunciando appunto l’azzeramento della giunta- compreso quindi l’assessore alla Salute, Ruggero Razza- e che saranno riconfermati solo alcuni. Quali si saprà nelle prossime ore. «Faremo un esecutivo che dovrà portarci all’ultimo giorno. Parlerò con i rappresentanti dei partiti, chiederò di darmi una rosa di assessori, alcuni saranno confermati. Qualcuno ha scritto Musumeci si dimette e molla: ci vogliono ben altri ostacoli, non saranno alcuni atti di viltà politica a condizionare le mie scelte. So di avere dalla mia parte la stragrande maggioranza del popolo siciliano al di là dei partiti».

Inoltre, Musumeci ha sottoloneato: «Possono pensare questi sette scappati di casa che un presidente che non è stato condizionato dalla mafia possa essere condizionato da loro?  Possono mai pensare di esercitare su questo governo qualunque tipo di richiesta trasversale, mandando messaggi che appartengono al peggiore dei linguaggi della comunicazione? Io ho le mani libere».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche