L’ambulanza medicalizzata di Sortino? Vinciullo: «Abbiamo vinto la nostra battaglia, non sarà tolta»

4 Aprile 2017

La nota del presidente della Commissione Bilancio dell'Ars

 

di

SIRACUSA. «L’ambulanza medicalizzata di Sortino non si tocca, resterà a tutela del territorio come giusto che sia. Lo ha assicurato l’assessore Gucciardi, a cui va il nostro ringraziamento, insieme al vicepresidente dell’Ars Giuseppe Lupo e al presidente della Regione, Rosario Crocetta».

Lo comunica Vincenzo Vinciullo (presidente della Commissione Bilancio all’Ars) aggiungendo: «È stato premiato il lavoro di squadra che ha visto insieme il sindaco Vincenzo Parlato, Nello Bongiovanni e a quanti si sono uniti a questa che non è stata una battaglia di campanile ma di civiltà giuridica e sanitaria a tutela di un territorio lontano dagli ospedali della provincia, che non poteva essere sguarnito di un’ambulanza medicalizzata che ha funzionato anche nell’interesse dei centri vicini a Sortino».

«Devo prendere atto della particolare intelligenza politica del sindaco Vincenzo Parlato e di Nello Bongiovanni, che hanno messo da parte ogni diversità di vedute per impegnarsi in questa battaglia che si è conclusa positivamente per i cittadini di Sortino», sottolinea Vinciullo.

E lo stesso sindaco afferma: «L’azione della mia Amministrazione Comunale, la concertazione con la deputazione regionale, nella persona dell’On. Vinciullo e la sensibilità dimostrata dall’assessore Gucciardi , hanno dato i risultati sperati. L’ambulanza medicalizzata era una necessità assoluta per la comunità di Sortino a cui non potevamo assolutamente rinunciare».

«Solo l’idea di poter essere privati dell’ambulanza medicalizzata- dichiara Nello Bongiovanni- era una proposta assurda che non ho mai accettato fin dal primo momento e che mi ha visto , insieme agli amici di Sortino al Centro e all’Amministrazione Comunale, impegnato a difendere la mia comunità e quanti hanno bisogno di una assistenza immediata in caso di urgenza sanitaria».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV