Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
vaccino coronavirus

Studi medici ambulatori

Dopo un ricorso

Laboratori di analisi siciliani, il Tar sospende il decreto di riforma dell’assessorato alla Salute

Dopo un ricorso. Nel merito il tribunale amministrativo si pronuncerà il 21 dicembre.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Tar sospende il decreto dell’assessorato alla Salute che riforma il sistema dei laboratori di analisi in Sicilia. Lo scrive la Gazzetta del Sud, ricordando che le circa 500 strutture isolane avrebbero dovuto mettersi in regola con quella norma entro il 6 dicembre pena la fuoriuscita dai parametri del convenzionamento del servizio sanitario.

«È stato scongiurato lo smantellamento della rete territoriale», afferma il rappresentante di Federbiologi Pietro Miraglia che assieme a un centinaio di laboratori ha impugnato con un ricorso di urgenza il provvedimento.

Il Tar di Palermo ha concesso la sospensiva rinviando l’esame del provvedimento nel merito al 21 dicembre.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati