carriera

ASP e Ospedali

Il commento del sindacato

La Cisl Fp: «Bene le stabilizzazioni all’Asp di Palermo, siano estese a tutti i precari»

La nota del sindacato.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Siamo soddisfatti per la stabilizzazione dei 355 precari dell’Asp di Palermo. Questo risultato è frutto della sinergia fra sindacati confederali, vertici aziendali e assessorato alla Salute e arriva a conclusione di un iter seguito passo dopo passo, per il riconoscimento delle professionalità di questi lavoratori, alcuni dei quali sono in servizio da più di 20 anni».

Così Gaetano Mazzola e Lorenzo Geraci (nella foto), segretario aziendale all’Asp e segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani, commentano la conclusione le procedure per l’assunzione a tempo indeterminato di 355 contrattisti dell’Asp di Palermo.

«Si potrà definire chiusa questa pagina e lunga e complessa di precariato- aggiungono Mazzola e Geraci- solo quando tutti i rimanenti contrattisti saranno stabilizzati, così come sancito dall’accordo all’assessorato alla Salute con la direzione generale ed i sindacati confederali. Ora spetta alla Regione mantenere gli impegni, con la stabilizzazione entro il 2020 degli altri colleghi contrattisti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.