ASP e Ospedali

Succede a Pier Giulio Conaldi

Ismett, il nuovo direttore scientifico è Massimo Pinzani

Professore di Medicina all’University College London, è noto a livello internazionale nel campo dell’Epatologia e della Gastroenterologia traslazionale.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Ismett e Upmc annunciano la nomina del Professor Massimo Pinzani (nella foto) come nuovo Direttore Scientifico dell’IRCCS ISMETT. Rinomato professore di Medicina presso l’University College London (UCL), nel Regno Unito, e fino al giugno 2023 titolare della Sheila Sherlock Chair e Fondatore/Direttore dell’UCL Institute for Liver and Digestive Health, è un’autorità riconosciuta a livello internazionale nel campo dell’Epatologia e della Gastroenterologia traslazionale.

Con una carriera accademica e clinica di oltre quattro decenni, il Professor Pinzani si è distinto per il suo contributo significativo alla ricerca scientifica, ottenendo riconoscimenti e premi internazionali. La sua nomina a capo della ricerca dell’IRCCS ISMETT rappresenta un passo significativo nel percorso di crescita e sviluppo dell’istituto.

Nel commentare la sua nomina, il Professor Pinzani ha dichiarato: «Sono onorato di assumere il ruolo di Direttore Scientifico dell’IRCCS ISMETT. L’Istituto è riconosciuto globalmente per la sua eccellenza nel fornire cure all’avanguardia e nel condurre ricerche di alto livello nel campo dei trapianti e della insufficienza terminale di organi. Sono entusiasta di lavorare con il team dell’ISMETT per continuare a migliorare la qualità delle cure offerte e contribuire all’avanzamento della scienza medica».

Angelo Luca, Direttore dell’IRCCS ISMETT, ha aggiunto: «Accogliamo con grande entusiasmo il Professor Pinzani. La sua autorevole esperienza in ricerca traslazionale e trasferimento tecnologico si affiancherà a quella di un altro illustre scienziato, il Professor Giulio Superti Furga, recentemente nominato dalla Fondazione Ri.MED e da UPMC per dirigere il Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica a Carini. L’arrivo di questi due scienziati di fama internazionale in Sicilia rafforza l’importanza globale del nostro progetto, che mira a posizionare la Sicilia come un hub internazionale nella ricerca biomedica e nelle terapie altamente specializzate, portando benefici economici e sociali significativi per l’intera Regione».

Il Professor Pinzani succede al Professor Pier Giulio Conaldi, che ha un contributo straordinario come Direttore Scientifico precedente, guidando l’istituto con passione e dedizione. Conaldi continuerà a contribuire alla crescita dell’IRCCS ISMETT.

ISMETT, fondato oltre 25 anni fa attraverso partenariato pubblico-privato internazionale tra la Regione Siciliana e UPMC, il Centro Medico dell’Università di Pittsburgh, si è distinto nel corso degli anni ricevendo riconoscimenti internazionali nel campo dei trapianti e delle terapie altamente specializzate.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche