Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Corsello

ASP e Ospedali

Il caso

Ismep di Palermo, scoppia il caso: Corsello si dimette dalla carica di direttore

Non sono ancora ufficiali i motivi. Nei giorni scorsi in Commissione Sanità all'Ars il Cimo aveva puntato l'indice contro il doppio incarico di Corsello, primario pure al Policlinico Giaccone.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Colpo di scena all’Ismep: il professore Giovanni Corsello (nella foto) si è dimesso dalla carica di primario dell’UOC di Pediatria. I motivi non sono stati ancora resi pubblici, tuttavia è probabile che la decisione sia collegata alla seduta dei giorni scorsi in Commissione Sanità all’Ars, quando il vice segretario regionale del Cimo, Angelo Collodoro, aveva puntato l’indice contro il doppio incarico di Corsello, che oltre ad essere primario dell’UOC di Pediatria dell’Ismep è anche primario sempre di Pediatria del Policlinico “Giaccone” di Palermo.

Una situazione che avrebbe determinato una incompatibilità. L’Istituto Mediterraneo di eccellenza pediatrica si trova quindi in questo momento senza primario di pediatria e senza campo dipartimento, ruolo anch’esso assolto dal dimissionario Corsello.

Domani la sesta commissione dell’Ars tornerà a riunirsi per trattare anche di questa vicenda. Abbiamo contattato il commissario dell’Arnas Civico, Giovanni Migliore, il quale ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione in merito. E abbiamo tentato invano di metterci in contatto pure con Corsello.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati