Case di cura

L'annuncio

Irccs Oasi di Troina, il nuovo direttore generale è Arturo Caranna

La nomina arriva a seguito della decisione del Cda dell’Istituto, su proposta del presidente Don Silvio Rotondo.

Tempo di lettura: 3 minuti

ENNA. L’IRCCS Oasi di Troina ha un nuovo Direttore Generale. La nomina arriva a seguito della decisione del Cda dell’Istituto, riunitosi il sette ottobre scorso, su proposta del presidente, Don Silvio Rotondo, che ha ricoperto anche il ruolo di DG dal 2 marzo del 2022.

Una nomina importante e che segna un passaggio particolare per l’IRCCS di Troina che affida la gestione e le prossime sfide aziendali ad una persona con una comprovata esperienza, conoscenza e competenza che afferiscono all’ambito amministrativo e sanitario. La sua carriera professionale è caratterizzata da diversi incarichi manageriali che vanno da un solido background all’Oasi di Troina, dove ha ricoperto infatti il ruolo di Direttore Amministrativo per dieci anni e di direttore dell’Unità Operativa Internal Auditing.

Inoltre, recentemente, è stato designato dall’Azienda Ospedaliera e Policlinico Universitario “Giaccone” di Palermo, per ricoprire il ruolo di Direttore Amministrativo, che adesso lascia per il nuovo incarico all’IRCCS Oasi di Troina.

Caranna, professionista con una vasta esperienza e che ben conosce la gestione dell’IRCCS di Troina, è laureato in Economia e Commercio, 52 anni, ha un dottorato di ricerca all’estero, un master in Economia sanitaria, è abilitato alla carica di Direttore Generale, inserito negli appositi albi nazionale e regionale.

A lui il compito di continuare a guidare l’Istituto nei prossimi anni, nell’ambito della mission aziendale che il dottore Caranna ben conosce, rinnovando l’eccellenza dell’IRCCS Oasi nel campo della disabilità Intellettiva, dell’Involuzione cerebrale e della ricerca scientifica.

«L’IRCCS Oasi- dice il presidente Don Silvio Rotondo– si affida ad una persona capace. Il suo profilo professionale accumulato negli anni, rappresenta la scelta ideale per guidare il nostro Istituto. I migliori auguri, a nome mio, del CDA e di tutta la struttura, al dottore Arturo Caranna, consapevoli che la sua professionalità, le sua abilità di fare sintesi, le sue competenze, il suo attaccamento al lavoro e lo spirito di appartenenza che ha sempre dimostrato, saranno un valore aggiunto per l’Oasi. Guardiamo avanti con fiducia, certi dell’assistenza di “Cristo Nostro Socio di Maggioranza” come diceva sempre il nostro fondatore Padre Luigi Ferlauto, e consapevoli che questa nomina sia un ulteriore passo avanti per affrontare altre sfide che ci attendono, nell’interesse del nostro Istituto, della nostra comunità, ma soprattutto dei nostri speciali ospiti».

Caranna ha ringraziato il presidente e il CDA dell’Oasi per la stima e la fiducia che gli è stata accordata. «Lavoreremo in rete- ha detto il neo direttore generale- in costante confronto, un continuo dialogo e un impegno comune per il bene dell’Istituto, al fine di portare avanti e costruire insieme un futuro di sviluppo per l’Oasi di Troina e garantire servizi sempre più innovativi e funzionali alla speciale utenza dell’Oasi».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche