Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
direttori

ASP e Ospedali

L'annuncio

Irccs Bonino-Pulejo, si sono insediati i nuovi direttori amministrativo e sanitario

Sono rispettivamente Maria Felicita Crupi, già dirigente presso gli Ospedali Riuniti “Bianchi-Melacrino” di Reggio Calabria, e Giuseppe Rao, 55 anni, psichiatra e psicoterapeuta, già responsabile del reparto di salute mentale dell’Asp di Messina.

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. Accolti dal Direttore Generale Vincenzo Barone, dal Direttore Scientifico Placido Bramanti e dal Direttore di Presidio Francesca Parrinello, si sono insediati oggi altre due figure fondamentali nel quadro dirigenziale dell’Irccs Bonino-Pulejo.

Si tratta del direttore sanitario Giuseppe Rao (55 anni, psichiatra e psicoterapeuta, già responsabile del reparto di salute mentale dell’Asp di Messina) e del direttore amministrativo Maria Felicita Crupi (già dirigente presso gli Ospedali Riuniti “Bianchi-Melacrino” di Reggio Calabria).

L’occasione è stata utile per visitare entrambe le strutture, dallo storico nosocomio di Viale Europa al presidio Casazza. Entrambi i nuovi Direttori hanno espresso la loro massima disponibilità ad accrescere il patrimonio sanitario, scientifico e tecnologico esistente presso l’IRCCS “Bonino-Pulejo” di Messina.

Nella foto, da sinistra: Placido Bramanti, Maria Felicita Crupi, Vincenzo Barone, Francesca Parrinello e Giuseppe Rao

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati