Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
bando

ASP e Ospedali

La nota di Frittitta e Calamia

Infermieri, il sindacato Nursind: «Bene le nuove assunzioni all’Asp di Trapani, ora si vada avanti»

La nota di Frittitta e Calamia. Chiesto pure «un ulteriore sforzo al commissario Bavetta: bandire un concorso di mobilità per tutte le professioni sanitarie».

Tempo di lettura: 1 minuto

«Apprezziamo l’impegno dell’Asp di Trapani sull’immissione del personale ma chiediamo un ulteriore sforzo al commissario Bavetta, quello di bandire un concorso di mobilità per tutte le professioni sanitarie nell’ambito dell’Asp di Trapani poiché il tempo è tiranno».

Lo affermano Francesco Frittitta, coordinatore regionale del sindacato Nursind, e il segretario territoriale Salvatore Calamia (nella foto) commentando le ultime immissioni di infermieri.

«Chiediamo al commissario di “sequestrare” per una volta ancora temporaneamente il valido staff amministrativo e di indire l’avviso. Bene sta facendo Bavetta sulla base delle direttive dell’assessore Gucciardi ad accelerare l’immissione in servizio del personale sanitario nello specifico quello infermieristico. Finalmente altre unità infermieristiche hanno accettato l’immissione in servizio sul territorio di Pantelleria garantendo così un turn-over sull’isola adeguato al personale».

Dal Nursind aggiungono: «Speriamo adesso che in tempi brevi il punto nascita di Pantelleria possa essere riattivato secondo direttiva assessoriale, naturalmente anche con il relativo personale medico. Diversamente non avrebbe senso tenere sull’isola personale infermieristico in surplus. Paradossalmente assistiamo anche alla chiusura temporanea dell’Rsa di Castelvetrano, la residenza sanitaria assistita, a causa di carenza di personale medico. La struttura rimarrà chiusa almeno fino a fine agosto bloccando l’erogazione di un servizio apprezzato dai cittadini».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati