dotazioni organiche graduatorie

Infermieri, il Nursind: «Sia sbloccato il concorso di mobilità della Sicilia orientale»

8 Febbraio 2021

Il sindacato in una nota al presidente della Regione e all’assessore alla Salute invoca un intervento urgente.

 

di

Un appello al governo regionale per sbloccare i concorsi di mobilità per gli infermieri, con particolare attenzione alla selezione nel bacino Orientale, dove il bando risale a novembre 2019 ma i colloqui ancora non sono iniziati. È quanto chiede il Nursind Sicilia che in una nota al presidente della Regione e all’assessore alla Salute invoca un intervento urgente.

«In molte aziende- scrive il sindacato- è solo grazie allo spirito di servizio e alla disponibilità del personale infermieristico e sanitario che si continua a garantire l’assistenza nei reparti o servizi, pur con organici ampiamente insufficienti».

In particolare il Nursind ritiene «ampiamente insufficiente l’azione politico-sanitaria sul reclutamento del personale infermieristico intrapresa fino ad oggi da parte dell’Asp di Catania, che continua a distinguersi per scarsa e oltremodo lenta capacità programmatica considerato che l’Asp di Palermo ha completato tutte le procedure e iniziato ad effettuare le nomine dei vincitori».

Il sindacato chiede quindi «un intervento immediato atto ad accelerare le procedure di cui trattasi dato che molte famiglie sono in attesa da tempo per potersi ricongiungere. Sollecitiamo anche le procedure di mobilità del personale Oss».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV