Dal palazzo

L'appello di Calogero Coniglio

Infermieri catanesi alle urne, si rinnova il consiglio direttivo dell’Ipasvi

L'appello di Calogero Coniglio in favore della lista "Insieme per la professione".

Tempo di lettura: 2 minuti

Fine settimana elettorale per gli infermieri catanesi: sabato 30 settembre (dalle ore 16 alle ore 20), domenica 1 ottobre (dalle 8 alle 20) e lunedì 2 ottobre (dalle 8 alle 18) nella sede dell’Ordine (via Locatelli 13/d, a Catania), si terranno le elezioni degli iscritti per il rinnovo del Consiglio direttivo per il triennio 2018/2020. Saranno eletti 15 componenti del Consiglio Direttivo e 4 Revisori dei Conti del collegio Ipasvi di Catania.

«Siamo stanchi del perdurare di una situazione di ‘immobilismo’, sono stati anni sprecati e di scelte sbagliate da parte del nostro collegio- dichiara Calogero Coniglio, infermiere candidato nella lista “Insieme per la professione”- Si avvicendano da anni sempre le solite persone che, poco o nessuno spazio lasciano a chi desidera affacciarsi alla vita del collegio stesso per meglio capirne le dinamiche, le scelte e le potenzialità spesso inattuate che il nostro organo istituzionale possiede. Hanno creato una casta intoccabile di infermieri. Più coordinatori che infermieri».

Poi Coniglio aggiunge: «La nostra lista è una bella ripartenza, abbiamo accettato la candidatura soprattutto perché è designato a Presidente un collega che non è sindacalista, Alfonso Megna. È un formatore, professionista serio, di equilibrio e lontano dai riflettori, e al collegio serve un presidente competente. Lo slogan infatti sarà “Rottamiamo i soliti” a sottolineare la necessità di un rinnovamento sulla base delle capacità dei consiglieri. Gli infermieri catanesi sono 6.255 e oggi ci troviamo in un momento epocale per la nostra categoria e molte sfide ci attendono».

Coniglio lancia un appello: «Cari Colleghi, vi chiedo un sacrificio per venire a votare e se vi è possibile estendendo l’invito a vostri amici colleghi: potrebbe essere una occasione per incontrarsi oltre che quella di dare un segnale di una categoria, che vuole coalizzarsi a tutela della nostra professione, a tutela dell’essere infermiere.  Chiedo pertanto di venire a votare e di votare la lista “Insieme per la professione”».

Clicca qui per visionare la lista “Insieme per la professione”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.