anestesia e rianimazione prelievo di organi aneurisma vascolare multiorgano assunzione laparoscopia samaritana polmoni

Infermiera positiva, chiuso in parte il complesso operatorio di Villa Sofia

20 Novembre 2020

A causa di un caso di Coronavirus che ha coinvolto un'infermiera è stato momentaneamente chiuso il primo piano del Polichirurgico.

 

di

PALERMO. A causa di un caso di Coronavirus che ha coinvolto un’infermiera è stato chiuso il complesso operatorio del Polichirurgico del primo piano del presidio Villa Sofia.

Da Villa Sofia-Cervello, contattata da Insanitas, sottolineano appunto che la chiusura riguarda solo quell’area  e di aver avviato procedura di sanificazione, decontaminazione e prelievi microbiologici ambientali. Sono stati effettuati i tamponi rapidi a tutti gli operatori.

«Riapriremo non appena saranno pronti i risultati dei test microbiologici e cioè entro 48 ore. Abbiamo identificato 4 sale operatorie per le emergenze, di cui due al 6 piano e due al 3 piano del Polichirugico», aggiungono dall’azienda ospedaliera palermitana.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV