Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
violenza aggressioni nursing up videosorveglianza

Dal palazzo

La nota del sindacato degli infermieri

Infermiera aggredita, il Nursing Up: «Urgono interventi per garantire la sicurezza degli operatori sanitari»

Il sindacato interviene dopo l'episodio andato in scena all'ospedale di Partinico.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Urgono interventi risolutivi per mettere in sicurezza l’incolumità degli operatori sanitari». Lo scrive in una nota Giuseppe Pollina, segretario aziendale del Nursing Up all’Asp di Palermo, commentando l’aggressione a un’infermiera del Pronto soccorso dell’ospedale di Partinico.

«Ancora una volta un professionista viene leso durante la sua attività lavorativa- aggiunge Pollina- Non è più possibile assistere a persone che con modi barbari ed incivili credono di ottenere assistenza immediata dai professionisti della Salute, che operano in maniera professionale e in una condizione di stress». Infine dal Nursing Up esprimono «solidarietà alla collega di Partinico».

La foto è simbolica e di archivio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati