Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Il commento del presidente provinciale

Inaugurazione della Radioterapia a Siracusa, l’Ordine dei Medici: «Vinta una battaglia»

Soddisfazione del presidente provinciale per il taglio del nastro del reparto dell'ospedale Rizza: «Si colma così un gap storico, finalmente questa provincia si allinea a standard sanitari adeguati ai bisogni della popolazione».

Tempo di lettura: 1 minuto

SIRACUSA. La notizia della inaugurazione di oggi della Radioterapia a Siracusa (presso l’ospedale “A. Rizza”) è accolta con grande favore dall’Ordine dei Medici di Siracusa che ha fatto di questo argomento una propria battaglia.

«Si tratta in realtà di una vera battaglia di civiltà-  dichiara il presidente dell’Ordine dei Medici, Anselmo Madeddu (nella foto) – che è stata vinta da tutto un territorio che ci ha creduto da tempo e che si è battuto per questo. Si colma così un gap storico importante, finalmente la provincia di Siracusa di allinea a standard sanitari adeguati ai bisogni della popolazione, specie in una provincia, come questa, da anni caratterizzata da una particolare incidenza dei tumori e da una forte mobilità sanitaria oncologica».

Poi Madeddu lancia «un plauso ed un sentito ringraziamento al Governo regionale, al presidente e all’assessore alla Salute, ma anche un plauso al direttore generale dell’Asp, Salvatore Brugaletta. Un ringraziamento nche a coloro che li hanno preceduti nella realizzazione di questo “sogno”, alle forze politiche, e alle istituzioni tutte che si sono spese davvero tanto per questo progetto, con un particolare riferimento anche alla Associazione dei familiari delle vittime dell’amianto».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati