Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
disabili gravissimi assegni di cura

Dal palazzo

L'annuncio della Regione

In Sicilia un “esercito” di disabili gravissimi: oltre 10 mila riceveranno gli assegni di cura

I numeri forniti dalla Regione: le istanze pervenute erano quasi 32 mila.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Via libera ai benefici assistenziali per i disabili gravissimi in Sicilia. Le Aziende Sanitarie Provinciali hanno ultimato la ricognizione delle 31.812 istanze pervenute al 30 gennaio 2018, selezionando come idonee 10.180 domande.

L’Assessore alla Famiglia e ai Servizi sociali Mariella Ippolito ha firmato stamattina il decreto per impegnare la spesa in favore dei ritenuti idonei, che riceveranno così i benefici non ancora erogati al 31 dicembre 2017.

L’Assessore Ippolito, insieme con l’Assessore alla Salute Ruggero Razza, il prossimo giovedì incontreranno le associazioni dei disabili, i familiari e i delegati rappresentati, per illustrare la proposta di decreto che il presidente della Regione Nello Musumeci intende adottare sul tema.

È in corso, presso l’assessorato alla Salute, lo studio di un progetto che consenta, sfruttando i Piani Nazionali per la Salute, di poter incrementare il personale delle Unità di Valutazione Multidisciplinari delle Asp, per aumentare il numero dei piani individuali di assistenza previsti dalla legge e procedere in tempi più brevi.

Ogni disabile riceverà 1.500 euro mensili, cioè 18 mila euro annui. Che moltiplicati per gli oltre 10 mila aventi diritto, fanno in tutto 180 milioni  e passa di euro all’anno.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati