ASP e Ospedali

Cerimonia di commiato

Il saluto dell’Asp di Siracusa al prefetto Gradone: «Grazie per il grande impegno profuso»

Il direttore generale Salvatore Brugaletta, insieme ai direttori sanitario e amministrativo e ad una delegazione di dirigenti dell’Azienda, ha partecipato alla cerimonia di commiato.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta, insieme ai direttori sanitario e amministrativo Anselmo Madeddu e Giuseppe Di Bella e con una delegazione di dirigenti dell’Azienda ha partecipato nell’aula magna del Liceo scientifico Corbino alla cerimonia di commiato del prefetto di Siracusa, Armando Gradone.

Il vertice aziendale ha consegnato al prefetto una targa ricordo ed ha espresso parole di apprezzamento e di ringraziamento anche per le indimenticabili doti umane e la sensibilità dimostrate nei rapporti con il territorio siracusano.

«Con una punta di rammarico ma, nel contempo, con le più avvertite felicitazioni per il nuovo prestigioso incarico cui è stato destinato- ha detto Brugaletta- desidero esprimerle i più sinceri sensi di stima e di apprezzamento per l’impegno, fuori dal comune, che ha costantemente profuso, per l’elevata professionalità, per le spiccate doti umane e la sensibilità dimostrati. In questi due anni e mezzo del mio incarico di vertice nell’Asp abbiamo potuto sperimentare in stretta cooperazione, in un momento così delicato per il Sistema sanitario, proficue forme di collaborazione per la definizione di talune questioni, non ultima la gestione della delicata e complessa questione relativa allo sbarco e all’accoglienza dei migranti, che ha visto la signoria vostra eccelso regista e guida impareggiabile per tutte le Istituzioni e gli Organismi coinvolti».

Poi Brugaletta ha aggiunto: «L’occasione mi è gradita per confermarle l’univocità di intenti che ha caratterizzato l’operato dell’Azienda dal primo giorno del mio insediamento e della Prefettura di Siracusa dalla signoria vostra superbamente diretta. Le formulo i migliori voti di proficuo successo nel nuovo meritato incarico che le auguro foriero di ulteriori e ancor più prestigiosi riconoscimenti. Con ogni bene per il futuro».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.