Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

In visita Mary Ellen Countryman

Il plauso del Console generale degli Usa all’Ismett: «Alto livello di tecnologia e professionalità»

In visita Mary Ellen Countryman

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Il Console Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli, Mary Ellen Countryman ed il Console per gli Affari Politici economici e commerciali, Dana Murray, hanno visitato oggi l’Ismett. Nel corso della loro visita sono state accompagnate dal direttore Angelo Luca e dai vertici di UPMC, partner americano dell’Istituto, Laura Raimondo e Bruno Gridelli.

«Ho particolarmente apprezzato l’alto livello di tecnologia e di professionalità impiegate per garantire a tutti i pazienti i migliori livelli di assistenza», ha sottolineato il Console Countryman. Nel corso della loro visita hanno potuto visionare i sistemi di cartella clinica elettronica di cui è dotato il centro, illustrati i programmi di ricerca e di formazione. Inoltre, hanno visitato il reparto di Terapia Intensiva, quello di pediatria e i locali del nuovo Centro Cuore, recentemente inaugurati.

«La recente inaugurazione dei nuovi spazi è un’ulteriore prova degli ottimi risultati che la Sicilia e gli Stati Uniti sono in grado di raggiungere lavorando insieme su progetti condivisi- ha continuato- Ci auguriamo che il processo di integrazione tra Ismett e la Fondazione Ri.MED possa realizzarsi in tempi molto brevi. Speriamo inoltre che la collaborazione del centro medico dell’Università di Pittsburgh con i suoi partner pubblici possa rafforzarsi e continuare nel tempo per raggiungere traguardi nella ricerca e nell’attività clinica sempre più ambiziosi.Tutto ciò apporterà notevoli benefici ai cittadini siciliani, italiani e dell’intero bacino del Mediterraneo».

Console Usa in visita all'Ismett.2

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati