Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
emergenza covid test sierologici commissione sanità ddl sprechi deroga nomine manager azzardo

Dal palazzo

Chiesta audizione all'Ars

Il Nursind lancia l’allarme: «Carenza di personale nella Sanità catanese»

Il sindacato degli infermieri ha chiesto un'audizione urgente alla commissione Sanità all'Ars per illustrare alcune proposte utili a migliorare l'assistenza.

Tempo di lettura: 1 minuto

«È emergenza personale in provincia di Catania soprattutto nelle degenze, nelle terapie intensive e nell’area materno infantile». Lo afferma il sindacato Nursind, che ha chiesto un’audizione alla commissione Sanità all’Ars per illustrare alcune proposte utili a migliorare l’assistenza.

Nella nota a firma del segretario territoriale Salvo Vaccaro si chiede che all’incontro ci sia la presenza dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, «al fine di evitare che lo stato di sofferenza del personale sanitario possa sfociare in uno stato di agitazione che potrebbe investire tutta la regione nel breve periodo».

Il Nursind ricorda che «la carenza assistenziale diventa pericolosa per la salute dei degenti ed espone i responsabili, cioè gli infermieri, a rischi di errore». Inoltre «tale realtà lavorativa aumenta l’esposizione a stress lavoro correlato».

Il sindacato delle professioni infermieristiche aggiunge: «La rimodulazione degli organici non soddisfa i bisogni di salute dei cittadini e le mancate assunzioni mettono allo stato attuale a rischio la tenuta del sistema. Il mercato del lavoro infermieristico attraverso l’utilizzo dei contratti libero professionali ha reso inaccettabili e indecorose le condizioni di lavoro dei professionisti infermieri».

Da qui la richiesta di incontro urgente per affrontare i problemi all’interno del Parlamento siciliano.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati