coronavirus

Il caso Cts, la replica di Razza: «Domani saranno auditi rappresentanti»

20 Ottobre 2020

L'assessore alla Salute sottolinea: «Basta polemiche, l'intero Comitato Tecnico Scientifico non viene convocato in commissione parlamentare neppure dal Parlamento nazionale».

 

di

PALERMO. «L’intero Comitato Tecnico Scientifico non viene convocato in commissione parlamentare neppure dal Parlamento nazionale. L’onorevole Lupo e i deputati del M5S, per trovare ulteriori conferme, facciano due telefonate ai loro colleghi al governo centrale e chiedano. Domani saranno comunque ascoltati dalla Commissione Salute all’Ars sia il responsabile del Cts regionale, sia altri rappresentanti».

Lo afferma l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, replicando alle accuse per la mancata audizione di oggi del Cts in sesta Commissione Ars.

«Nulla da nascondere, anzi, ricordo che a differenza del Comitato tecnico scientifico nazionale, tutti gli atti del Cts siciliano sono sempre stati nella disponibilità di chiunque- aggiunge Razza- Considerato il momento delicato che tutto il Paese sta attraversando, facciamo nostro l’appello lanciato appena poche ore fa dal presidente Sergio Mattarella ad una responsabilità collettiva e finiamola con polemiche senza senso che nocciono alla nostra comunità».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV