sindacati

I sindacati medici scrivono a Razza: “Delusi dall’assenza di confronto”

12 agosto 2018

"Signor Assessore - si legge nella nota congiunta - nonostante le reiterate richieste di convocazione rivolteLe, siamo costretti a registrare una totale assenza di risposte."

 

di

Delusi e rammaricati per la “totale assenza di risposte” tutti i principali sindacati medici della Sicilia si sono riuniti per sottoscrivere un documento intersindacale indirizzato all’assessore della Salute Ruggero Razza.

“Signor Assessore – si legge nella nota congiunta – nonostante le reiterate richieste di convocazione rivolteLe, siamo costretti a registrare una totale assenza di risposte.” I Sindacati Medici lamentano di essere stati esclusi dalla fase di elaborazione dei modelli organizzativi ed assistenziali della nuova rete sanitaria regionale.

“Sono stati esperiti i passaggi istituzionali previsti e adesso ci si avvia alla emanazione di un Decreto che definirà una Parte della Rete assistenziale per i Cittadini Siciliani, ma senza avere avuto la sensibilità di ascoltare i rilievi e le proposte di Coloro che all’interno delle Strutture Sanitarie ogni giorno operano” scrivono i rappresentanti sindacali che poi rincarano la dose “Riponevamo invero ben altre speranze nei confronti di un Governo nuovo e di un Assessore giovane che si erano proposti alla opinione pubblica quali portatori di processi di razionalizzazione nella Sanità”.

La nota (clicca qui per scaricarla) si chiude con un’apertura nei confronti dell’assessore e con una esplicita richiesta di incontro: “continuiamo ad immaginare che l’Assessore alla Salute voglia ripristinare corrette Relazioni Sindacali ed attivare con urgenza il confronto sinora negato. Rimaniamo fiduciosi in attesa di convocazione .

Il documento è firmato da Renato Costa (CGIL Medici FP), Massimo Farinella (Cisl Medici), Fortunato Parisi (Uil Medici FPL), Emanuele Scarpuzza (AAROI-EMAC), Riccardo Spampinato (CIMO-ASMD), Gaspare Calì (FVM), Filippo Mangiapane FASSID, Michele Stornello (ANPO ASCOTI FIALS), Antonino Palermo (ANAAO-ASSOMED) e Fesmed.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV