Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Hospice

ASP e Ospedali

La buona sanità

Hospice di Enna, il figlio di una paziente deceduta: «Mia madre assistita con grande professionalità»

Lettera di ringraziamento alla direzione dell'Asp.

Tempo di lettura: 1 minuto

ENNA. Un esempio di buona sanità, nonostante il tragico destino di una paziente. Giunge dalla provincia di Enna, e a segnalarlo è  G. P., che si è rivolto alla Direzione dell’ASP ennese per elogiare l’assistenza ricevuta dalla madre presso l’Hospice.

Ecco il testo della lettera:

“Mi chiamo G. P. e sono figlio della signora M. S. deceduta sabato 18/11/2017 presso il reparto Hospice di Enna.  Mia madre era gravemente ammalata; dopo un lungo travaglio, è stata portata presso il reparto in questione dove l’hanno trattata in modo impeccabile: reparto d’eccellenza allo stato puro, dallo staff medico agli infermieri, agli Operatori socio- sanitari”.

«Tutti, senza nessuno escluso, hanno dato prova di grande umanità, professionalità, pulizia, disponibilità senza limiti. Io li definirei dei marziani, abbiamo trovato il massimo sotto casa. Sicuramente, la manager darà il merito che spetta loro, non solo per noi ma anche per tutti gli altri pazienti che transitano in quel reparto. Complimenti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati