ASP e Ospedali

La Buona Sanità

Ha una grave patologia, la scopre grazie agli screening dell’Asp di Palermo

Durante le "Giornate della Prevenzione" organizzate nel Poliambulatorio dell'Isola. Ecco il bilancio dell'iniziativa.

Tempo di lettura: 2 minuti

Ha scoperto di avere una grave patologia aderendo a Lampedusa ai programmi di screening dell’Asp di Palermo in occasione delle “Giornate della Prevenzione” organizzate nel Poliambulatorio dell’Isola. L’utente è stato immediatamente avviato ad un percorso di approfondimento, già, pianificato nel rispetto dei protocolli previsti.

“Le iniziative itineranti che hanno consentito di effettuare in un anno e mezzo oltre 25 mila prestazioni diagnosticando 31 tumori sono ormai diventate un appuntamento fisso per gli utenti di tutto il comprensorio – ha sottolineato il Commissario straordinario dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – tutti i comuni della provincia sono stati raggiunti dai nostri camper e l’attività itinerante coinvolge periodicamente anche le isole. A Lampedusa nelle 2 giornate dedicate agli screening sono state oltre 300 le prestazioni con diagnosi che hanno consentito di intercettare patologie che è possibile aggredire efficacemente in una fase precoce della malattia”.

L’iniziativa dedicata alla prevenzione è stata organizzata dall’Asp di Palermo, insieme al Comune di Lampedusa ed all’Associazione OcchiBlu onlus in occasione di Lampedus’Amore. Gli operatori dell’Azienda sanitaria del capoluogo hanno effettuato complessivamente 314 esami, tra cui 67 mammografie per lo screening del tumore della mammella, 37 tra Pap Test e HPV Test per lo screening del cervicocarcinoma, 56 Sof Test distribuiti per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore del colon retto e123 per lo screening cardiovascolare. Somministrate anche vaccinazioni, tra cui quella per l’Herpes Zoster.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche