Emergenza urgenza

Il plauso del presidente

Ha tratto in salvo la bimba ferita dal padre a Cianciana: encomio della Seus a un soccorritore

Libero dal servizio, Enzo Guida ha convinto l'uomo a consegnargli la piccola, l'unica che era ancora con lui nell'abitazione dopo l'aggressione.

Tempo di lettura: 1 minuto

AGRIGENTO. Libero dal servizio, ha tratto in salvo la bimba ferita dal padre a Cianciana: un encomio doppiamente meritato quello ricevuto da un soccorritore del 118 dal presidente della Seus. Grazie al suo intervento, infatti, l’uomo che si era barricato in casa dopo avere accoltellato anche la moglie e l’altro figlio si è convinto a consegnargli la piccola, l’unica che era ancora con lui nell’abitazione dopo l’aggressione.

«Mi sono avvicinato alla finestra con una gru, implorandolo di darci la bimba. All’inizio non voleva, ho insistito e per fortuna alla fine ha ceduto e così è stato possibile soccorrerla e salvarle la vita» racconta Enzo Guida pochi minuti dopo avere incontrato Riccardo Castro, presidente della Seus, il quale sottolinea: «I soccorritori del 118 sono encomiabili perché abbinano grandi capacità professionali, notevole spirito di sacrificio, empatia e umanità. Enzo Guida è un esempio perfetto di queste qualità e per questo siamo orgogliosi di lui e dei suoi colleghi che quotidianamente salvano numerose vite in tutta la Sicilia». All’incontro con Guida era presente anche Giuseppe Misuraca, Responsabile della Centrale operativa del 118 di Caltanissetta-Agrigento-Enna, pure lui prodigo di elogi per il soccorritore.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche