Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La curiosità

Ha donato cento volte il sangue: premiato al Centro trasfusionale di Villa Sofia

Un traguardo di rilievo quello raggiunto da Giuseppe Prestifilippo, 68 anni, che gli operatori del Centro e dell’Associazione Aimatos, alla quale appartiene, hanno giustamente voluto festeggiare.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Centro trasfusionale di Villa Sofia in festa oggi per celebrare le cento donazioni di sangue di un “veterano”. Un traguardo di rilievo quello raggiunto da Giuseppe Prestifilippo, 68 anni, che gli operatori del Centro e dell’Associazione Aimatos, alla quale appartiene, hanno giustamente voluto festeggiare.

Non è mancata una certa commozione, anche perché la centesima donazione è stata l’ultima per il signor Prestifilippo. Motivi di salute infatti gli precludono di continuare a donare.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti Aurelio Maggio, referente del Centro Trasfusionale di Villa Sofia, Salvatore Di Filippo, medico dello stesso centro e Giovanbattista Mammana, Presidente dell’Associazione Aimatos, da diversi anni impegnata al Trasfusionale di Villa Sofia.

“Mi dispiace non poter continuare a donare- ha detto Prestifilippo- ma sono contento di quello che ho fatto e vorrei lanciare un messaggio ai giovani e ai meno giovani. Venite a donare. Basta poco, ma è un gesto che può salvare tante vite”.

Alla premiazione hanno partecipato i donatori dell’Associazione Aimatos fra i quali Giorgio Pitarresi, 62 anni, vero e proprio recordman di donazioni, ben 275 in quasi 45 anni. Un “cursus honorum” che gli è valso diversi riconoscimenti.

“Donatori come Prestifilippo e Pitarresi – hanno sottolineato Maggio,Di Filippo e Mammana – sono un vanto per Villa Sofia, e un grande esempio per tutti”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati