Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
rsu civico

Dal palazzo

Guerriero (Nursind): «Bene il presidente dell’Opi, è ora di valorizzare gli infermieri»

Il segretario provinciale del Nursind Palermo commenta l'intervento di Franco Gargano su Insanitas.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Aurelio Guerriero (nella foto), segretario provinciale Nursind Palermo e coordinatore delle Rsu del Civico, risponde al messaggio lanciato su Insanitas dal presidente dell’Opi Palermo, Franco Gargano.

Ottima disamina del presidente dell’Opi Palermo. Finita l’emergenza sarà d’obbligo sedersi attorno un tavolo dando voce a chi questa guerra la sta combattendo in trincea e a mani nude.

Non siamo” eroi” perchè chi sceglie di fare l’infermiere, non lo fa per avere delle medaglie, ma per prendersi cura di chi ha bisogno, e non lo fa soltanto nelle emergenze, lo fa ogni giorno.

Lo fa la notte di Natale, lasciando i figli piangere da soli a scartare i regali, o la notte di capodanno, quando tutti brindano felici e lui invece magari deve fare il giro della diuresi, perchè in reparto non c’è il personale di supporto.

Tutto questo con indennità che sono niente in confronto ai rischi e alle responsabilità assunte, indennità ferme ormai da più di 20 anni, e che nell’ultimo contratto il Nursind, con orgoglio, ha preferito non firmare, privandosi di qualche tutela o partecipazione a qualche tavolo istituzionale, ma non svendendo la dignità dei colleghi per qualche privilegio.

Confidiamo che quando verrà il momento del confronto, l’assessorato alla Salute tenga conto delle istanze del Nursind, che conta ormai solo nella provincia di Palermo quasi mille iscritti e in tutta la Sicilia oltre 5 mila, svolgendo un ruolo sempre più rappresentativo della categoria degli infermieri e delle istanze dei lavoratori.

Caro Presidente, portiamo insieme la nostra bandiera con orgoglio, difendiamo insieme i diritti della nostra professione, anche se è chiaro con ruoli diversi,  affinché il sacrificio umano che stiamo pagando a causa di questa tragedia che ha sconvolto il mondo non risulti vano”.

Con stima,

Aurelio Guerriero, segretario provinciale Nursind Palermo

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati