autismo

Giornata mondiale dell’autismo, anche l’Asp di Ragusa si tinge di blu

1 Aprile 2016

Sabato 2 aprile la sede della direzione generale sarà illuminata con il colore scelto dall'Onu per raffigurare questa patologia.

 

di

RAGUSA. Sabato 2 aprile, in occasione della IX Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, l’Asp di Ragusa illuminerà di blu la sede della Direzione Generale (piazza Igea) durante le ore serali e notturne.

Alcuni dei monumenti più importanti del mondo si tingeranno di blu, il colore scelto dall’Onu per l’autismo, per ricordare che tutti possiamo contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone affette da sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie.

Un bambino su 88 soffre di sindrome dello spettro autistico, un dato cresciuto di 10 volte negli ultimi 40 anni. La sindrome dello spettro autistico è caratterizzata da deficit nella interazione, nella comunicazione sociale e da comportamenti ripetitivi e interessi ristretti.

All’autismo si aggiungono spesso comportamenti problematici, talvolta intollerabili, quali l’aggressività immotivata verso di sé o verso gli altri.

Prendersi cura di una persona con sindrome delle spettro autistico influisce in modo significativo sul benessere psicologico, fisico e sociale dei familiari.

Le famiglie hanno difficoltà a vivere una tale situazione, sono limitate le opportunità di viversi come nucleo familiare, come coppia.

L’esclusione sociale e la difficoltà di accesso ai servizi sono spesso una realtà con cui confrontarsi, ma anche un punto di partenza per nuove sfide.

Gli interventi a sostegno dei familiari, negli ultimi anni, tuttavia, mostrano come questi siano efficaci non solo per riduzione dello stress, ma anche come aiuto per acquisire le necessarie capacità di gestione dello stesso e per il miglioramento della qualità di vita.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV