parkinson

Policlinici

L'iniziativa

Giornata mondiale della Logopedia, il 6 marzo consulti gratuiti al Policlinico di Palermo

Sarà inoltre attivo un filo telefonico diretto per informazioni sui servizi offerti e sulle modalità di accesso alla presa in carico riabilitativa e saranno distribuiti opuscoli informativi in formato elettronico.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Il 6 marzo si celebrerà la Giornata Europea della Logopedia, organizzata dalla Federazione Logopedisti Italiani con il Coordinamento del Comitè Permanent de Liaison des Orthophonistes-Logopèdes de l’Union Européenne.

Quest’anno è stato scelto come tema «I disturbi della deglutizione: la disfagia», argomento di rilevanza clinica in ambito sanitario. Il fenomeno è in espansione e la sua incidenza continua ad aumentare parallelamente al prolungamento dell’età media della popolazione e alla evoluzione delle cure mediche, delle tecniche chirurgiche e rianimatorie.

Ciò ha determinato un incremento di richieste di intervento, non solo di tipo medico ma anche riabilitativo logopedico, a causa delle gravi complicanze che la disfagia può determinare. A tal proposito negli ultimi anni l’ambito di competenza della figura professionale del Logopedista è stato potenziato per poter rispondere con efficacia e appropriatezza al bisogno di salute del paziente.

Il prof. Riccardo Speciale (direttore dell’U.O. complessa di Otorinolaringoiatria) e il prof. Salvatore Gallina (Responsabile dell’U.O. di Foniatria e Logopedia), con la collaborazione dello staff dell’ambulatorio, costituito dalle dottoresse Maria Rosa Paterniti, Piera Buttitta e Sabrina Petyx, sarà a disposizione dell’utenza per informazioni su questo tema.

Nella giornata sarà possibile richiedere consulenze gratuite (senza la richiesta del SSN) per un numero massimo di 5, previa prenotazione ai numeri 091.6554246 o 6554215. Sarà inoltre attivo un filo telefonico diretto per informazioni sui servizi offerti e sulle modalità di accesso alla presa in carico riabilitativa; verranno inoltre distribuiti ai richiedenti opuscoli informativi in formato elettronico.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.