ASP e Ospedali

Giovedì 9 marzo

Giornata mondiale del rene, visite gratuite a cura della Nefrologia del Cervello

Presso gli Ambulatori della Caritas Diocesana di Palermo (ore 9.30- 18, Poliambulatorio "IPPOCRATE" in via Benefratelli 6 a Palermo).

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Domani 9 marzo l’UOC di Nefrologia dell’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello “, diretta da Epifanio Di Natale, aderirà alle attività di sensibilizzazione e di screening previste nell’ambito della Giornata mondiale del Rene: l’iniziativa è promossa in tutta Italia dalla Fondazione Italiana del Rene (FIR) e dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN).

«Ai fini di prevenire la malattia renale cronica- afferma Epifanio Di Natale– è molto importante tenere sotto controllo i valori pressori, mantenere livelli di glicemia nella norma e, altresì, seguire una dieta bilanciata. Inoltre, si consiglia di bere circa un litro e mezzo di acqua al giorno, assumere i farmaci antinfiammatori solo sotto stretto controllo del medico e sottoporsi regolarmente ad esami di laboratorio per valutare la funzione renale e, soprattutto, non fumare. Diffondere  tra la popolazione generale l’importanza della prevenzione delle malattie renali e dell’insufficienza Renale Cronica è fondamentale, anche perché si tratta di patologie ad elevato costo per il Sistema Sanitario Nazionale».

Il personale medico ed infermieristico dell’UOC di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale Cervello, insieme ai volontari della rete SaluTiamo, svolgerà tale iniziativa di screening presso gli Ambulatori della Caritas Diocesana di Palermo (ore 9.30- 18 presso Poliambulatorio “IPPOCRATE” – Via Benefratelli 6) come da locandina.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche