Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

L'appello del sindacato

Giornata internazionale degli infermieri, il Nursind: «Stop al precariato e alle violazioni dell’orario di lavoro»

L'appello del sindacato guidato in Sicilia da Francesco Frittitta.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Il Nursind vigilerà contro violazioni all’orario di lavoro, mancate progressioni economiche, precarietà». È il messaggio lanciato dal sindacato delle professioni infermieristiche guidato in Sicilia da Francesco Frittitta, nel giorno in cui si celebra la giornata internazionale dell’infermiere.

«Il Nursind- scrive- vigilerà affinché tutti i cittadini siciliani abbiamo un’assistenza sanitaria sicura è che gli infermieri possano prendersi cura di voi in modo professionale. Il sindacato informerà la cittadinanza con gazebo informativi nelle piazze siciliane o negli ospedali sull’attività che svolge».

Messaggi di auguri quindi «a tutti i colleghi che hanno avuto bloccate le progressioni economiche a causa di una commissione regionale inadempiente. Auguri di buon lavoro a tutti quei colleghi che ogni giorno sono costretti a violare la legge sull’orario del lavoro buon lavoro e ai colleghi dell’Oasi di Troina di trovare una stabilità economica che meritano buon lavoro. Auguri a tutti i colleghi che attendono ancora la stabilizzazione buon lavoro. Auguro a tutte le istituzioni che non sanno che la professione infermieristica è una professione intellettuale, buon lavoro».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati