Dal palazzo

L'iniziativa

Giornalisti pubblici, ecco le proposte del Gus Sicilia al Dasoe

Il documento consegnato dal presidente Vito Orlando al dirigente generale Salvatore Requirez. Il tema sarà discusso anche durante il convegno promosso da Insanitas.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Direttivo del GUS Sicilia ha predisposto un documento “Giornalisti pubblici nel Servizio Sanitario Regionale: rilievi e proposte al DASOE per il miglioramento delle attività di Informazione e Comunicazione”, consegnato dal suo presidente, Vito Orlando (nella foto), al dirigente generale del Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico della Regione Siciliana, Salvatore Reuqirez.

L’iniziativa fa seguito alle proposte e alle conclusioni maturate nel corso dell’evento “Stati Generali dell’Informazione e della Comunicazione della Salute in Sicilia”, svoltosi il 28 novembre 2023 a Palermo, per iniziativa dell’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana con la collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, dell’Associazione Siciliana della Stampa (sindacato unitario di categoria), del suo gruppo di specializzazione GUS Sicilia, nonché con il coinvolgimento delle associazioni professionali PA Social e Compubblica (Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale).

Come opportunamente proposto dal dott. Requirez, dirigente generale del DASOE, che all’esito della giornata ha indicato utile la redazione di un documento, il Gruppo Uffici Stampa (GUS) di Assostampa Sicilia ha rassegnato alcuni elementi utili a un più proficuo contributo da parte dei giornalisti pubblici all’interno del Servizio Sanitario Regionale.

Occasione per discuterne sarà anche il convegno organizzato dal Dasoe con Insanitas, che si terrà il 30 gennaio a Palermo all’Hotel NH al Foro Italico, su “Mobilità passiva. Come una corretta comunicazione può ridurre i DRG di fuga” e che vedrà tra gli altri l’intervento della vice presidente del GUS Sicilia Marina Mancini.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche